Gli attori principali in un’aula virtuale SENAI sono:

• i corsisti;
• i formatori in rete (chiamati forse impropriamente tutor) che per SENAI sono I DOCENTI ESPERTI
• i componenti dello staff tecnico;
• gli esperti e i capitani istruttori

I Corsisti per SENAI
La formazione in rete può essere rivolta sia ai singoli corsisti sia ai gruppi locali. Nel primo caso si parla di gruppo virtuale e l’interazione tra i partecipanti avviene esclusivamente in rete e in presenza per la pratica. In caso di particolari esigenze didattiche il gruppo viene suddiviso in sotto-gruppi, ancora virtuali, composti da singoli partecipanti che, anche in questo caso, collaborano solo per via telematica.

Nel caso invece in cui l’intervento sia rivolto a gruppi locali, gruppo di gruppi, l’interazione tra i corsisti si svilupperà tra due livelli comunicazione/collaborazione: una locale interna al gruppo, di solito molto serrata, l’altra tra i gruppi virtuali, di norma più blanda.
I Formatori (tutor) SENAI.

Nella formazione in rete i formatori assumono un ruolo diverso da quello richiesto dai corsi in presenza
fanno in modo che i materiali siano facilmente accessibili dagli studenti;
si accertano che tutti i membri della comunità virtuale possano usare i servizi di rete scelti per la gestione del corso.
fungono da facilitatori nell’uso dei materiali ma anche, e soprattutto, gestori e coordinatori di gruppi di apprendimento che operano in rete.

Il tutor SENAI possiede competenze didattico/formative abbinate alla conoscenza delle tecnologie della comunicazione e delle dinamiche interpersonali e lo vede agire a pieno titolo da esperto d’area, con competenze specifiche in relazione agli argomenti trattati nel corso (o in uno dei relativi moduli).
Componenti dello staff tecnico.

La conduzione di un corso SENAI in rete è in genere affidata non a una persona, ma a uno staff di tutor, in un rapporto di uno a due ad un massimo di cinque corsisti e questo in ragione del tipo di attività che si intendono proporre, ad esempio esercitazioni, discussioni, progetti collaborativi.
SENAI prevede pure l’assegnazione di un tutor personale ad ogni singolo corsista, il cui compito è quello di seguire da vicino il partecipante per l’intero corso formativo, consigliandolo e supportandolo in caso di difficoltà;

Lo staff SENAI garantisce la copertura di almeno tre tipi di competenze:

  • sui contenuti dell’intervento;
  • sulla metodologia di conduzione dei corsi in rete;
  • sull’uso di tecnologie telematiche.

Esperti d’area.

Come abbiamo già visto in precedenza l’esperto d’area può esser sia il formatore che possegga delle competenze specifiche inerenti all’argomento trattato nel corso sia un esperto proveniente da un settore specifico a seconda del corso che si intende trattare.
GLI ESPERTI D’AREA SENAI SONO TUTTI PROVENIENTI DAL MONDO DELLA NAVIGAZIONE.

Materiali e apprendimento collaborativo

Sono a disposizione attraverso l’AMBIENTE MOODLE, una piattaforma in Internet che crea l’aula virtuale e la nostra scuola on-line.
Di MOODLE me parliamo nella pagina successiva