Scuola di navigazione di acque interne SENAI
21st April 2018

9:00-17:00

Lun. al Ven.

Mantova

Piazza Sordello,48

Telefono

Carriera

Senai si rivolge:

– a chi, uscito dalla scuola dell’obbligo, sia attratto dal settore della navigazione interna;
– a chi lavora già sulle imbarcazioni in acque interne ed intende riqualificarsi con l’acquisizione di un titolo professionale che li abiliti alla conduzione di navi e motori della navigazione interna;
– a chi, semplicemente per curiosità, voglia approfondire le sue conoscenze sul settore della navigazione fluviale.

IL PERSONALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA
I TITOLI PROFESSIONALI E LE QUALIFICHE

I riferimenti normativi si trovano nel Codice della Navigazione nel Regolamento per la navigazione interna e nelle Successive normative, anche comunitarie.
La carriera della navigazione interna inizia con l’iscrizione a libro matricole del personale navigante di prima categoria. Questa iscrizione avviene a livello individuale nel senso che l’aspirante allievo marinaio si iscrive nel registro del personale navigante che è tenuto dall’ ufficio provinciale della Motorizzazione Civile.
Dopo 6 mesi di servizio di coperta a bordo di una nave iscritta al registro della navigazione interna automaticamente l’allievo marinaio viene promosso alla qualifica di marinaio effettivo. Il marinaio può scegliere se proseguire la sua carriera nei servizi di coperta o nei servizi di macchina.

SERVIZI DI COPERTA

PILOTA MOTORISTA

A questo punto il marinaio può iscriversi all’esame per ottenere il primo titolo professionale ai sensi del D.M. 16 febbraio 1971 dell’articolo 4 comma 6.

Il titolo di Pilota Motorista abilita al comando di navi a motore a propulsione meccanica di stazza lorda non superiori a 25 tonn. addetta al trasporto e alla condotta dei relativi apparati motore.

L’eventuale qualifica di Autorizzato consente di estendere il titolo anche per il trasporto passeggeri.

CAPOTIMONIERE

Dopo 2 anni di servizio di coperta, il marinaio (di cui un anno in qualità di timoniere) può iscriversi all’esame per ottenere il titolo professionale di Capotimoniere.
Il capotimoniere può assumere il comando di Piroscafi (navi a propulsione a vapore) adibiti al trasporto di persone, non superiore alle 200 T.s.l. oppure di navi a motore non superiori a 300 T.s.l.
L’eventuale qualifica di Autorizzato consente di estendere il titolo anche per il trasporto passeggeri.

CAPITANO

Dopo 2 anni di servizio di coperta, il marinaio (di cui un anno in qualità di timoniere) può iscriversi all’esame per ottenere il titolo professionale di Capitano.
Il capitano può assumere il comando di Piroscafi oppure di navi a motore senza alcun limite di stazza.

SERVIZI MACCHINA

PILOTA MOTORISTA

Dopo 6 mesi di servizio il marinaio può iscriversi all’esame per ottenere il titolo di pilota motorista.
Il marinaio che consegue il titolo di Pilota Motorista può condurre gli apparati motore di una nave meccanica di stazza lorda non superiori a 25 tonnellate.
L’eventuale qualifica di Autorizzato consente di estendere il titolo anche per il trasporto passeggeri.

MOTORISTA DI MOTONAVE

Dopo 1 anno di servizio di macchina, il marinaio può iscriversi all’esame per ottenere il titolo di Motorista di Motonave.
Il marinaio che consegue il titolo di Motorista di Motonave può condurre gli apparati motore di una nave meccanica senza alcun limite di stazza e di potenza motori.
L’eventuale qualifica di Autorizzato consente di estendere il titolo anche per il trasporto passeggeri.

1pp
2pp
3pp
5pp
6pp
7pp
8pp
9pp
10pp
11pp
12pp
13pp
14pp
15pp
16pp
17pp
18pp
19pp
20pp
21pp
22pp
23pp
24pp
25pp
26pp
27pp
28pp
29pp
30pp
31pp
32pp
33pp
34pp
35pp
36pp
37pp
38pp
39pp
40pp
41pp
42pp
43pp
44pp
45pp
46pp
47pp
48pp
49pp
50pp
51pp
Top